L’efficienza del lavoro da remoto

remote-first

Martin Fowler , per chi non lo sapesse , è un ingegnere del software e tra le massime autorità in materia a livello mondiale. Oltre che, piccolo “dettaglio”, è uno dei padri dell’extreme programming e tra gli autori del Manifesto Agile. Insomma, tanta roba :)

Ho sempre ammirato Martin e seguito con grande attenzione e dedizione ogni suo singolo scritto, come l’ultimo articolo dove tratta dell’efficienza ed efficacia del lavoro da remoto, paragonato al lavoro all’interno dell’ufficio fisico.

Se non sei interessato ad approfondire l’articolo, che puoi reperire qui “Remote versus Co-located Work” – ne farò una sintesi qui di seguito, per poi fornire la mia esperienza di (quasi) 4 anni di Evermind.

Continue reading…

Lavorare al Sud è meno stressante

Le eolie viste da Bagnara al tramonto

A distanza di un anno ed un mese (circa) dal mio ritorno in Calabria posso affermarlo, scriverlo e sottoscriverlo: lo rifarei non una, non cento, mille volte.

La qualità della vita è aumentata esponenzialmente per una serie di fattori, non ultimo l’ambiente e la natura che mi circondano. Esempio concreto ne è ciò che è successo ieri.

Dovevo tenere un corso di strategie web a Reggio Calabria , partendo da Nicotera so volerci almeno un’ora di auto, tra paesi ed autostrada. Parto per tempo, poi, giunto allo svincolo di Bagnara scopro l’amara sopresa: autostrada chiusa, bisogna uscire obbligatoriamente e percorrere la statale. Inizio ad accumulare ritardo, molto ritardo, e inizia anche a salire lo stress perchè è poco bello giungere non puntuale quando ci sono persone che attendono te per un corso … Continue reading…